La FC colpisce circa un neonato su 2500.

 

Fibrosi cistica (FC)

La FC è caratterizzata da un anomalo scambio di sale a livello delle cellule. Ne deriva una maggiore viscosità del muco nelle vie respiratorie e nel pancreas. Questo facilita le infezioni e le infiammazioni nelle vie respiratorie, e provoca ritardi nella crescita che, se non sono curate, possono portare a conseguenze gravi. Esistono anche forme più leggere che si manifestano solo in età adulta.

Oggi giorno grazie alle inalazioni intensive, alla fisioterapia respiratoria, a un’alimentazione adeguata, integrata con enzimi che aiutano la digestione e con vitamine liposolubili, si evitano inutili ricoveri in ospedale e si ottiene un migliore sviluppo nelle persone affette da FC.

La FC è la malattia congenita del metabolismo più diffusa e colpisce un neonato su 2500.

 
Terapia:
  • Le possibili terapie della FC sono molteplici, proprio come lo sono i suoi sintomi: fisioterapia respiratoria e terapia inalatoria, assunzione di antibiotici, alimentazione o trapianto polmonare.
  • L'inalazione quotidiana di farmaci mucolitici rientra nella terapia standard della FC.